lunedì 11 marzo 2019

Il lavoro perfetto




Il lavoro perfetto 
Arianna Ciancaleoni

Trama: 
A due mesi dalla laurea Bianca trova, senza neanche troppe difficoltà, un lavoro stabile con un discreto stipendio, a due passi da casa e nel settore di sua competenza: se solo la sua vita sentimentale non stesse nel frattempo andando a rotoli, si sentirebbe al settimo cielo. Quando firma il contratto però, non immagina neanche lontanamente cosa nasconda un lavoro all’apparenza perfetto… 

⭐⭐⭐⭐ 
Qual è il vostro rapporto con l'ansia? 
Personalmente, ho seri problemi e mi sono rivista nella crisi che ha colpito la protagonista del nostro romanzo. Ed infatti, Bianca, dopo aver sopportato per tanto tempo, è "esplosa" e le sue "ferie forzate" hanno avuto un doppio effetto: quello di dimostrarle che senza di Lei i suoi collaboratori erano nel pallone, ed il fatto che anche chi credi amico o amore, in realtà ti sta usando per ottenere i suoi frutti.

Questo romanzo dimostra la realtà del lavoro al giorno d'oggi: sfruttamento, gente che si prende i meriti del lavoro di altri e, soprattutto, l'essere succube e rischiare un esaurimento nervoso a causa del proprio capo di lavoro. 

Vi consiglio vivamente questo romanzo, perchè: è formato da 185 pagine, lo trovate in e-book su Amazon in offerta a 0,99€ e vi catturerà la mente, quindi non potrete fare a meno di divorarlo come ho fatto io. 
Secondo me c'è un po' di Bianca in ogni lavoratore onesto... e questo mi fa riflettere. 


Arianna è nata a Foligno nel 1982, e dopo la laurea in traduzione ha sempre girovagato nel mondo della scrittura con corsi di sceneggiatura, di marketing, e quello che mancava l’ha imparato da sola. Più o meno bene. Nel 2014 pubblica Lacrime di cioccolata come autrice indipendente, dopo averlo divulgato a puntate nel suo blog. Nel 2015 il suo secondo romanzo, Il lavoro perfetto, è stato finalista regionale al premio Rai - La Giara 2015. Non trova pace e continua a scrivere.



Nessun commento:

Posta un commento